Traduttore

lunedì 20 febbraio 2017

Frittelle di ricotta

Ingredienti per 4 persone:
  • 250 grammi di ricotta (meglio di pecora)
  • 30 grammi di zucchero bianco semolato
  • 2 uova
  • 1 baccello di vaniglia
  • 65 grammi di farina 00
  • 1 arancia non trattata
  • zucchero a velo (quanto basta)
  • 100 grammi di marmellata di arancia
  • olio di semi di arachidi (quanto basta)
Preparazione: mettere la ricotta nel colino appoggiato sopra a una ciotola e mettetela in frigo per 2 o 3 ore, in maniera che la ricotta perda tutto il liquido in eccesso. Con la lama di un coltellino, fare una incisione al baccello di vaniglia nel senso della lunghezza, prendere i semini e metteteli in una ciotola. Aggiungere la ricotta e lavoratela per bene utilizzando una frusta a mano, in modo da renderla cremosa.
Amalgamare insieme alla ricotta anche la farina setacciata in precedenza, un pò alla volta, lo zucchero semolato, le uova e la scorza grattugiata dell'arancia lavata bene; mettere in frigorifero tutto il composto per 3 ore. Nel frattempo, spremere l'arancia, diluire la marmellata con 4 o 5 cucchiai di succo d'arancia spremuto e scaldare leggermente. A parte, in una padella a bordi alti, scaldare abbondante olio in maniera che risulti ben bollente. Aiutandovi con 2 cucchiai, immergete piccoli pezzi di pastella di ricotta, un pò alla volta, friggeteli fino a quando saranno ben dorati. Sgocciolare le frittelle con l'aiuto di un mestolo forato, su carta assorbente da cucina, lasciatele quasi del tutto raffreddare e spolverizzatele con lo zucchero a velo, fatto cadere da un colino a maglie fitte. Servire le frittelle con la salsa all'arancia preparata prima.