Traduttore

domenica 13 agosto 2017

Fiori di zucchina al tofu affumicato (Giugno)

Ingredienti per 4 persone:
  • 20 fiori di zucchina
  • 180 grammi di tofu affumicato
  • 2 cucchiai di tahina (salsa di sesamo)
  • 50 ml di panna di soia
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • curry (quanto basta)
  • curcuma (quanto basta)
  • olio extravergine di oliva (quanto basta)
  • sale e pepe nero (quanto basta)
Preparazione: prendere una ciotola, sbriciolare il tofu e aggiungere la tahina, la panna di soia, il pangrattato, pochissimo olio, la curcuma, il curry e il pepe nero. Miscelare bene tutto fino a quando non si ottiene una crema morbida che servirà come ripieno. Lavare i fiori di zucchina, togliere il pistillo centrale e poi fateli asciugare su carta da cucina. Farcire con il ripieno facendo attenzione a non romperli. Dopo questa preparazione, adagiare i fiori di zucchina sul fondo di una teglia oliata precedentemente, cospargeteli di pangrattato e ungeteli con poco olio, poi farli cuocere in forno caldo a 180°C, riscaldato prima, per circa 25 minuti e concludere la cottura con il grill per formare una crosticina croccante sulla superficie. A fine cottura, servire i fiori caldi in tavola. 

venerdì 11 agosto 2017

Pasta con olive e pomodorini secchi (Giugno)

Ingredienti per 4 persone:
  • 320 grammi di spaghetti integrali
  • 10 pomodorini secchi
  • 1 cucchiaio di capperi già dissalati
  • 3 cucchiai di olive taggiasche denocciolate
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 1 manciata di pinoli
  • olio extravergine di oliva (quanto basta)
  • peperoncino (quanto basta)
  • sale (quanto basta)
  • prezzemolo tritato (quanto basta)


Preparazione: tagliare a pezzetti i pomodorini secchi. In una padella, fare rosolare l'aglio, con qualche goccia di olio extravergine di oliva, giusto pochi minuti, poi unire i pomodorini secchi, le olive intere, i capperi, il peperoncino e fateli cuocere per 2-3 minuti. Versare il condimento in una zuppiera togliendo l'aglio. Cuocere gli spaghetti e, intanto nella stessa padella dei pomodorini, fate tostare il pangrattato con i pinoli fino a quando non saranno dorati. Scolare la pasta, versatela nella zuppiera e mescolatela insieme al condimento, al pangrattato, ai pinoli e servitela guarnendo il piatto con del prezzemolo tritato fresco.