Pulire e preparare le verdure (pomodori e peperoni)

Se ci sono delle regole generali, è vero che ogni verdura richiede una tecnica di pelatura a sè. Ad esempio i pomodori e i peperoni richiedono una cottura preliminare, mentre per le altre verdure in genere non serve. 
  • POMODORI - in insalata, essi non hanno bisogno di pelatura; per le passate o salse hanno bisogno di essere pelati. La procedura è molto semplice basta per prima cosa procurarsi uno spelucchino, togliere il picciolo (il ciuffetto sopra). Immergere i pomodori in acqua bollente: devono rimanere per 15 minuti nel caso di pomodori maturi, 30 minuti nel caso di pomodori acerbi. Usando una schiumarola prelevateli dall'acqua a bollore e passateli sotto l'acqua fredda. Con lo spelucchino procedere alla spellatura. 
  • PEPERONI - dopo averli arrostiti e sbucciati, procedere con l'eliminazione del cuore e i semi, procedendo in questa maniera: tagliare il peperone intorno al picciolo con uno spelucchino ed estraete, aiutandovi con le mani, picciolo e cuore. Incidere il peperone su un lato e apritelo. Togliere i filamenti bianchi interni e ripulire il peperone dai semi.  

Commenti

Post più popolari