Traduttore

Piatti Unici

Pizza ai frutti di mare
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 20 minuti
Ingredienti per 4 persone
600 grammi di pasta lievitata
1 mozzarella da 250 grammi (fiordilatte)
200 grammi di polpa di pomodoro
16 gamberetti, 16 cozze
1 manciata di vongole
250 grammi di seppioline
2 spicchi di aglio
olio extravergine d'oliva (quanto basta)
prezzemolo (quanto basta)
sale e pepe (quanto basta)
Preparazione
Ungere con un goccio di olio una teglia rettangolare da cm 20x40.
Stendere la pasta, coprire con un canovaccio e fate riposare in un luogo tiepido, per la lievitazione.
Raschiate sotto l'acqua corrente le cozze, le vongole e mettetele in acqua salata. Sgusciare i gamberetti e toglieteli il filo intestinale. Pulire e lavare le seppioline dividendo i tentacoli a ciuffi e tagliare le sacche ad anelli. Schiacciare l'aglio e soffriggetene uno spicchio in padella con 2 cucchiai di olio. Unire i gamberetti e fateli saltare per 1 minuto circa. Ora, mettere nella padella i tentacoli delle seppioline e cuoceteli per 5 minuti e, in un secondo tempo, aggiungete le sacche e cuocete per altri 10 minuti. Estraete cozze e vongole facendole aprire con l'aglio tenuto da parte e qualche cucchiaio di olio, in padella. Accendere il forno a 220°C. Stendere sulla pasta lievitata il pomodoro e la mozzarella a fettine. Salate, pepate e cuocete per 10 minuti. Togliete la pizza dal forno, aggiungete sopra i molluschi e gamberetti saltati in padella, completare con un giro d'olio, un pò di prezzemolo e infornare per altri 5 minuti. Togliere la pizza dal forno e lasciatela riposare per altri 5 minuti, poi servire.


Nessun commento:

Posta un commento