venerdì 2 giugno 2017

L'indispensabile in Cucina

E' sottinteso che le nostre cucine siano ben attrezzate. La lista riportata nell'elenco bisogna considerarla come un punto di partenza per avere sempre una cucina ben fornita.
Prodotti da mettere in dispensa:
  • caffè, cracker, origano, pangrattato, piselli e altre verdure in scatola, fette biscottate, peperoncini piccanti interi o in polvere, pepe in grani o in polvere, patate, farina, olio extravergine di oliva, tonno in scatola, tè/camomilla, marmellata, olio di semi, salsa di pomodoro, pasta/riso, miele, aceto (bianco, rosso o balsamico), vino, cipolle, zucchero, sale fino e grosso, bicarbonato di sodio.
Alimenti da mettere in frigorifero:
  • burro, limoni, prezzemolo, yogurt, dadi da brodo, verdura fresca, rosmarino, latte, carote, aglio, cipolla, frutta di stagione, uova, sedano, basilico, formaggi, succhi di frutta, carne e pesce.
Alimenti da mettere in freezer:
  • verdure surgelate, pane di scorta, pasta sfoglia e frolla, gelato, pesce surgelato.
Articoli accessori:
  • sacchettini per la congelazione, tappi per le bottiglie, sacchetti da pattumiera, pellicola in rotoli, carta da forno, alluminio in rotoli, carta assorbente da cucina, stuzzicadenti,
Consigli:
  • Confezionare i prodotti congelati in quantità corrispondente al consumo di una volta. Lo stesso alimento non deve essere congelato più di una volta.
  • Non riporre mai in frigorifero alimenti ancora caldi.
  • Foderare con fogli di alluminio (da cambiare di tanto in tanto) il fondo del congelatore per evitare che le vaschette del ghiaccio o i cibi, si attacchino.
  • Quando si trasferisce un alimento dalla confezione a un contenitore, ricordarsi di riportare la data di scadenza.
  • Pulire i contenitori dopo ogni utilizzo: dureranno di più e non svilupperanno batteri nocivi.