Traduttore

martedì 28 febbraio 2017

Ragù Vegetali - Ragù di Soia

Ingredienti per 4 persone:
  • 150 grammi di bocconcini di soia da reidratare (aggiungere liquidi o acqua)
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 carota
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato
  • 1/2 cucchiaino di polvere di coriandolo
  • 1/2 bicchiere di passato di pomodoro
  • 250 ml di brodo vegetale
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe (quanto basta)
Preparazione: reidratare in maniera completa i bocconcini di soia in acqua tiepida. Frullare i bocconcini di soia fino a quando non si ottiene una specie di macinato (simile alla carne trita). Tritare la cipolla, l'aglio e la carota, metteteli in un tegame profondo con l'aggiunta di un pochino d'olio. Fare un leggero soffritto con il trito di verdure, lo zenzero e lasciare insaporire per bene, giusto un paio di minuti. Aggiungere i bocconcini di soia tritati, il pomodoro e il coriandolo, qualche cucchiaio di brodo vegetale e stufare per cinque minuti. Adesso, versare tutto il brodo e continuare la cottura per circa trenta minuti o fino a completo assorbimento del brodo vegetale. A piacere, aggiustare con il sale e il pepe!

venerdì 24 febbraio 2017

Chai Tea Latte

Si tratta della nuova tendenza che trionfa da Londra a San Francisco e si chiama chai tea latte. E' una nuova bevanda di ispirazione indiana formata da tè, latte e spezie (zenzero, cardamomo, cannella, chiodo di garofano, pepe, anice stellato oppure i semi di finocchio). Il chai tea latte è buonissimo, riscalda, risulta un pochino più leggero del cappuccino, meno eccitante di un caffè ma soprattutto ha un profumo speziato irresistibile. Sembra che a San Francisco oggi ci siano più Chai Tea Bar che caffetterie! 
Ecco la ricetta per preparare il chai tea latte a casa: bisogna prendere un pentolino, e scaldare fino quasi all'ebollizione, un litro di acqua. Aggiungere un pezzetto di cannella, uno di zenzero, uno di anice stellato, uno di chiodo di garofano, tre semi di cardamomo schiacciati e fare bollire tutto. Dopo circa 15 minuti, aggiungere 500 ml di latte fresco, un cucchiaio scarso di tè nero e un cucchiaio di zucchero integrale di canna. Riportare a temperatura, senza far bollire. Spegnere il fuoco, fare riposare 5 minuti e filtrare.  

lunedì 20 febbraio 2017

Frittelle di ricotta

Ingredienti per 4 persone:
  • 250 grammi di ricotta (meglio di pecora)
  • 30 grammi di zucchero bianco semolato
  • 2 uova
  • 1 baccello di vaniglia
  • 65 grammi di farina 00
  • 1 arancia non trattata
  • zucchero a velo (quanto basta)
  • 100 grammi di marmellata di arancia
  • olio di semi di arachidi (quanto basta)
Preparazione: mettere la ricotta nel colino appoggiato sopra a una ciotola e mettetela in frigo per 2 o 3 ore, in maniera che la ricotta perda tutto il liquido in eccesso. Con la lama di un coltellino, fare una incisione al baccello di vaniglia nel senso della lunghezza, prendere i semini e metteteli in una ciotola. Aggiungere la ricotta e lavoratela per bene utilizzando una frusta a mano, in modo da renderla cremosa.
Amalgamare insieme alla ricotta anche la farina setacciata in precedenza, un pò alla volta, lo zucchero semolato, le uova e la scorza grattugiata dell'arancia lavata bene; mettere in frigorifero tutto il composto per 3 ore. Nel frattempo, spremere l'arancia, diluire la marmellata con 4 o 5 cucchiai di succo d'arancia spremuto e scaldare leggermente. A parte, in una padella a bordi alti, scaldare abbondante olio in maniera che risulti ben bollente. Aiutandovi con 2 cucchiai, immergete piccoli pezzi di pastella di ricotta, un pò alla volta, friggeteli fino a quando saranno ben dorati. Sgocciolare le frittelle con l'aiuto di un mestolo forato, su carta assorbente da cucina, lasciatele quasi del tutto raffreddare e spolverizzatele con lo zucchero a velo, fatto cadere da un colino a maglie fitte. Servire le frittelle con la salsa all'arancia preparata prima.  

lunedì 13 febbraio 2017

Cuori allo Zenzero

Ingredienti per 4 persone:

  • 1,5 ml di latte
  • 80 grammi di zucchero
  • 80 grammi di zenzero fresco
  • 1 limone
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 3 tuorli di uova
  • 200 grammi di panna
  • 100 grammi di ananas sciroppato + 80 grammi di sciroppo (ananas)
  • succo di arancia (quanto basta)
  • 1/4 di mela
  • 1/2 cucchiaio di zucchero di canna
  • 60 grammi di carota
  • 4,5 grammi di gelatina in fogli
Preparazione: con la lama di un coltellino, fare un incisione sulla bacca di vaniglia nel senso della lunghezza e prendere i semini. Metteteli in un pentolino con il latte e la scorza del limone, portare a fuoco lento in ebollizione, spegnere il fuoco, aspettare circa 15 minuti e poi filtrare. Montare i tuorli per parecchio tempo, con 60 grammi di zucchero, unire il latte tiepido un poco alla volta, passare tutto il composto in un pentolino e fate infittire a bagno maria continuando a mescolare. Aggiungere la gelatina (prima va messa a mollo per 5 minuti in acqua fredda, sgocciolata e strizzata), poi spegnere il fuoco e lasciare raffreddare.
Con l'uso delle mani e l'aiuto di una garza, sbucciare, grattugiare e spremere lo zenzero. Dopo aver lavorato lo zenzero, scaldatene 3 cucchiai con l'aggiunta di 5 cucchiai di acqua, 20 grammi di zucchero e miscelare. Fare bollire lo sciroppo per 1 minuto, lasciandolo intiepidire e unitelo alla crema preparata precedentemente. Aggiungere la panna montata e versare il composto in 4 stampi a forma di cuore. Lasciare riposare in frigo per 5 o 6 ore. 
Preparazione della crema bavarese: cuocere per pochi minuti, l'ananas e la mela tagliati a dadini, lo sciroppo d'ananas, 3 cucchiai di succo di limone, il succo di mezza arancia, lo zucchero di canna rimasto (20 grammi circa) e la carota grattugiata. Frullare tutti gli ingredienti, formate la crema bavarese e servitela con la salsa preparata. 

giovedì 2 febbraio 2017

Piccoli Elettrodomestici

In una cucina non possono mancare i piccoli elettrodomestici che fanno ogni tipo di azione in grado di aiutarci nella preparazione di gustose pietanze. Ci siamo mai chiesti se tutti i piccoli elettrodomestici siano davvero indispensabili? Io credo di si, alcuni, a prescindere, sono molto utili perchè ci possono aiutare a risparmiare tempo e a svolgere con più facilità le funzioni e i passaggi noiosi che comportano la preparazione di una ricetta. Io credo che i piccoli elettrodomestici indispensabili siano:
  • I robot da cucina - nelle ricette spesso si deve tritare, sminuzzare, macinare e grattugiare i cibi. Ecco, i robot da cucina sono adatti per affettare, impastare, frullare ed altro....aiutandoci nello svolgimento delle ricette, in minor tempo. 
  • I sbattitori - sono utili per montare la panna o gli albumi dell'uovo. Sono spesso utilizzati per gli impasti delle torte. 
  • I frullatori - servono per miscelare gli ingredienti liquidi e per la preparazione di bibite con la frutta. 
  • Il tostapane - sono adatti per velocizzare la preparazione delle fette di pane tostato, senza accendere il forno.