Traduttore

mercoledì 23 novembre 2016

Calamari al forno con patate

Ingredienti per 4-6 persone:
  • 1,5 kg di calamari medi
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cipolla
  • polpa di pomodoro (quanto basta)
  • 50 grammi di mollica di pane (raffermo)
  • 4 filetti di acciuga
  • 1 uovo
  • 1 kg di patate
  • olio extra vergine di oliva (quanto basta)
  • prezzemolo (quanto basta)
  • origano (quanto basta)
  • sale e pepe (quanto basta)
Preparazione: pulire i calamari staccando i tentacoli dalle sacche e asportando il becco e gli occhi. Pulire anche le sacche asportando le interiora e la cartilagine. Lavare i calamari puliti sotto l'acqua corrente e poi tagliare i tentacoli a pezzetti. Tritare l'aglio e la cipolla, aggiungere i tentacoli dei calamari, 2 cucchiai di polpa di pomodoro, le acciughe tritate e insaporire con il sale e il pepe (quanto basta). Soffriggere il composto in una padella con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva per 5 minuti, poi togliere dal fuoco e lasciare raffreddare. Aggiungere la mollica di pane bagnata nell'acqua e strizzata, unire 2 cucchiai di prezzemolo tritato, ed infine mescolare il composto con l'uovo. Scaldare il forno a 180°C. Introdurre il composto di pane nelle sacche dei calamari. Pelate le patate, lavatele e tagliatele a fette sottili poi adagiatele in una larga pirofila unta con poco olio, spolverizzatele con molto origano, salatele, pepatele, inumiditele con un giro di olio e cuocetele in forno per 10 minuti. Passati i minuti di cottura delle patate, aggiungere nella stessa pirofila i calamari ripieni formando un solo strato; condire il tutto con un giro di olio, un pò di sale e pepe e continuare la cottura in forno per altri 30 minuti. Servire i calamari con le patate tiepidi.