martedì 18 ottobre 2016

Attrezzatura

Pentole, padelle, casseruole e tegami
E' molto importante avere una conoscenza di base dell'attrezzatura e delle tecniche di preparazione più conosciute, che possono servire per la realizzazione dei piatti.
Conosciamo i vari tipi:
  • Tegame - è rotondo con bordi bassi, può avere uno o due manici
  • Casseruola - è simile al tegame, è rotonda ma più fonda, ha di solito un unico manico lungo
  • Padella - è tonda e poco fonda, con un unico manico lungo, si utilizza per saltare o friggere
  • Pentola - è di forma cilindrica, con due manici, si usa per la cottura di minestre, zuppe o pasta.
E' bene ricordare che i coperchi con i manici o pomelli in plastica, legno o in altro materiale rispetto a quello della pentola, permettono di evitare l'inconveniente del surriscaldamento. E' sempre utile seguire le istruzioni date dalle case produttrici, per la pulizia e l'uso delle pentole. I fondi delle pentole devono essere ben bilanciati e aderire perfettamente al piano di cottura. Diffidare da eventuali deformazioni.